fbpx

Portfolio | Revisione testi per Veronica Pacella, biologa nutrizionista

Portfolio | Revisione testi per Veronica Pacella, biologa nutrizionista

Veronica Pacella è una biologa nutrizionista perfezionata in Medicina Biointegrata.

Quando mi ha scritto stava progettando il nuovo sito web. Voleva un supporto nella revisione dei testi e il cuore di questa revisione sarebbe stato l’identità che dovevano trasmettere. I contenuti non sarebbero cambiati di molto rispetto ai precedenti, ma la voce e lo stile dovevano trasmettere tutto ciò che lei era diventata nei tanti anni di pratica clinica, così come il suo modo di approcciare la professione e le pazienti.

 

sito web veronica pacella, biologa nutrizionista

 

Quando il contenuto non basta

Prima di mettere mano ai testi, io e Veronica ci siamo confrontate tanto e abbiamo scavato in profondità.

Quello che volevamo fare era trovare una voce che riuscisse a evocare un messaggio trasversale al contenuto -cioè a quali servizi avrebbe offerto alle sue pazienti- incentrato su due elementi identitari importantissimi.

Il primo elemento era l’autorevolezza. La competenza. Veronica ha una grande esperienza di pratica clinica, ha studiato moltissimo e continua a formarsi, non soltanto in ambito di nutrizione ma anche in materie trasversali. Il suo è un approccio olistico, completo, nel quale la persona è ascoltata e accolta in tutti gli aspetti della sua vita che possono incidere sulla salute e sul benessere. In questo senso il nostro obiettivo era trasmettere più decisione, più sicurezza.

Il secondo elemento era l’approccio integrato alla persona. Per Veronica ogni paziente è un ecosistema di corpo, emozioni e pensieri.

Questo, per esempio, è uno dei paragrafi che abbiamo scritto per raccontarlo:

 

"NON LAVOREREMO SOLO SU QUELLO CHE MANGI: CI OCCUPEREMO DI COME STAI, DELLE TUE SENSAZIONI E DI FAR EMERGERE UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA. Un percorso diventa trasformativo quando tu scegli di essere la protagonista. Quando sei pronta per mettere finalmente insieme i pezzi del tuo benessere. Stravolgiamo l’idea limitante di te che la visione “sintomo-soluzione” tende a creare e mettiamo la tua persona al centro, partendo dalla sua unicità."

 

Il nostro percorso, quindi, non si è limitato a mettere in fila le informazioni e renderle chiare, immediate.

Abbiamo fatto in modo che la voce di quei testi lasciasse emergere uno sguardo, un modo ben preciso di approcciarsi alle persone e alla professione di nutrizionista.

 

Come abbiamo lavorato

Dopo aver definito le linee guida che le parole e il loro tono di voce avrebbero dovuto seguire, abbiamo progettato la nuova struttura dei testi.

Questo per me è un passaggio fondamentale. Una volta individuati gli obiettivi di quelle parole (cosa devono far succedere) e il loro stile (cosa devono evocare, quali atmosfere ed emozioni), non è ancora il momento di scrivere.

 

Prima di scegliere le parole, una per una, progetto lo scheletro dei testi.

 

È un’operazione che mi permette di visualizzare i vari elementi tutti insieme, posizionare in modo strategico le call to action e rendere il viaggio di chi leggerà un’esperienza piacevole.

Solo dopo questo passaggio, ho cominciato a scrivere. O meglio, a riscrivere i testi del “vecchio sito”: sono partita da lì e ho trovato nuove parole per fare in modo che questi nuovi testi riuscissero davvero a rappresentare Veronica, la sua filosofia e il suo modo di lavorare.

L’ultimo step è stato perfezionare i testi una volta inseriti nel template del sito. Aggiungere un titolo, accorciare un paragrafo, trovare quella parola che fa da gancio visivo per chi legge.

E adesso eccoci qui, finalmente online.

 

Le parole di Veronica sul nostro percorso

Questo è il feedback che mi ha lasciato Veronica alla fine della consulenza di revisione:

 

“Non sapevo cosa aspettarmi e avevo paura di non riuscire a comunicarti cosa volessi tirare fuori dai testi: invece il processo è stato naturale, empatico e molto spontaneo! Durante la lettura del documento guida con il tono di voce e lo stile di scrittura mi sono addirittura commossa!”

 

Lavorare al tono di voce e trovare le parole giuste è un processo che smuove tante cose:

feedback di Veronica Pacella dopo la consulenza di revisione testi: "Pensavo sarebbe stata una cosa tipo "sistemiamo i testi" e via, e invece è diventato un processo trasformativo anche questo

 

È per questo che avere una mappa, anche di parole, è così importante. Ti dà la direzione da seguire. Rende chiaro il percorso. A volte, trasforma.

 

Se vorrai, mi prenderò cura anche dei tuoi testi.

Ovunque arriveremo, sarà un viaggio emozionante.